Ultimo post …… per quest’ anno.

Sunset at Laguna de los Tollos – Spain → 18:06:24

Lunedi 07.11 Il solito programma del lunedì: spesa settimanale, Repsol di Vicar per acquisto di bombola del gas. Purtroppo non hanno un rubinetto che eroghi decentemente per rifornirci d’ acqua, e così dobbiamo andare alla solita stazione Repsol sull’ autovia E15.

 

Quella matta di Belle continua imperterrita fare il bagno, nonostante la temperatura dell’ acqua sia scesa a 18° !!!!! Anche il tempo si è guastato: spesso nuvoloni e temperatura a picco, mattino a 13°.

Acquisto anche del tubo di politene grigio presso Bricomart ed altre cose per vari lavori al camper in programma.

 

La settimana svivola via mentre mi diletto nella costruzione di 2 angolari come si deve, per il paraurti posteriori. Quelli originali in plastica dura sono andati distrutti al minimo urto, trovarli è difficile e costano un occhio. Come al solito è meglio provvedre da noi stessi. Quelli che voglio realizzare sono in lastra goffrata di alluminio, leggeri e resistenti.

 

Martedi 15.11 Avevamo scoperto un tubo proveniente dall’ acquedotto che ci fornisce
l’ acqua. Ma il sogno dura poco ed oggi si è spento. Acqua chiusa anche per le docce sulla spiaggia.
Così Giovedi dobbiamo “abbeverarci” alla solita stazione Repsol. Scarichi vari e spesa anche al mercato del Giovedi a Roquetas di frutta e verdura ed un ottimo pollo arrosto per pranzo.

Quindi spesa al Lidl.
Trovo nel parcheggio le prove del tentativo di furto della bici della settimana precedente: i copridadi dei bulloni tranciati.Così stiamo di guardia mentre Belle fa la spesa.
Inviamo cartoline ad amici, parenti e fans. Ritorno alla Playa de las Salinas.

 

Martedi 22.11 La settimana è scivolata via normalmente, ma Lunedi e Martedi abbiamo 2 giornate di pioggia. Il parcheggio è semiallagato e non è agevole uscire fuori dal camper per via del limo denso.


Ho provato a fare la marmellata in casa (si fa per dire): aranci e limoni, con un ottimo risultato veramente gustoso.

 

Il giorno seguente, dopo una notte di pioggia a dirotto, risveglio con temperatura esterna di 12°. Alle spalle di Roquetas, sui monti della Sierra de Gador (2000 mt), prima neve. Anteprima dell’ inverno che arriva in anticipo? Speriamo di no.

 

Giovedi vento gelido (10.5° alle 9 del mattino !!!), poco sole. Dopo il solito (!!!!!!) bagno di Belle, spesa al mercato di frutta e verdura e una tuta per lei. Cerchiamo di passare la giornata in previsione domattina di spostarci in altro luogo. Era tempo!!!!!


Venerdi 25.11 Come pianificato, dopo circa tre mesi, lasciamo a malincuore Roquetas.
Prima tappa acquisto di tabacco, poi ad Aguadulce per la farmacia e quindi sosta per pranzo a Vicar.
Facciamo visita a Decatlon per vedere i prezzi delle bici e a Carrefour per i biscotti di Nicol e i prezzi delle batterie. Presto dovremo cambiare la batteria dei servizi, ma vorrei trovare quella giusta da almeno 100 Ah.

Con la E15 dirigiamo su Adra con sosta alla Repsol solita per rifornirci d’ acqua. All’ uscita di Adra troviamo anche la bombola del gas. Spesa al Lidl locale e quindi sosta per la notte al solito parcheggio sul mare, all’ ingresso della città. Il posto appare veramente sporco e trascurato. Come al solito ci sono decine di gatti. GPS 36.7430046,-3.0089501


Sabato 26.11 Dopo un’ altra notte di pioggia, ripartiamo. Cerchiamo, senza successo, alcune cose in un grande negozio cinese.
Poi lungocosta sino a El Pozuelo dove ci fermiamo per pranzo e fare rifornimento d’ acqua alla fontana in strada. GPS 36.7480863,-3.15226

Proseguiamo sino a Puerto Motril. Solito parcheggio sul mare (con divieto) dove eravamo già stati e sosta per la notte. GPS 36.7226496,-3.5325811

Il tempo è un po’ migliorato, ma non promette nulla di buono. Chi ha detto che in Andalucia non piove mai !?!?!?!?

Domenica 27.11 Di nuovo una notte di pioggia, ma al mattino migliora un poco. Purtroppo non durerà; al pomeriggio di nuovo acqua a catinelle.
Con la costiera andiamo a Nerja, solito parcheggio sul mare, solita spiaggia. Da una parte il mare, dall’ altra una splendida vista delle montagne della Sierra de Tejeda (2065 mt Riserva Nazionale)
GPS 36.7438308,-3.8939801

Il timer per il riscaldamento mi sta facendo impazzire: dopo numerose prove positive, ricomincia a dare i numeri, quando all’ avviamento la Truma va in blocco. Deve automaticamente spegnere e riaccendere, ma il microchip non vuole fare il suo lavoro. Nuove regolazioni e ….poi vedremo.

Lunedi e martedi il tempo migliora, il sole si fa rivedere quasi tutto il giorno.

Mercoledi 30.11 Giornata nuvolosa, quindi ripartiamo. Sosta lungostrada a Torrox Costa dove ci sono 3 fontane. Solo 1 è funzionante, ma eroga bene, quindi ci riforniamo.
GPS 36.7310002,-3.949747

Costeggiamo quasi sino a Malaga, poi con la ronda la passiamo.
Pranzo alle 14.oo (!!!!!) perchè non troviamo un posto dove fermarci.

Al confine tra Malaga e Torremolinos, adesso campeggia un bel divieto specifico per Camper e Autobus. C’ era anche in passato un cartello, ma generico.

Quindi proseguiamo sino a Cala de Mijas. Anche qui una sorpresa: la sosta è consentita solo per 48 ore a condizione di registrarsi all’ apposito ufficio in paese. Pena una multa di 500 euro !!!!!
Un’ altra strada per aggirare le disposizioni della Direzione del Traffico.
GPS 36.5044994,-4.684297

Ci fermiamo lo stesso per la notte in quanto l’ ufficio adesso è chiuso. Rileviamo che la Spagna sta diventando difficile per i camperisti.

Giovedi 01.12 Un’ altra notte di pioggia battente. Al mattino, scarico del WC e rifornimento d’ acqua, indi spesa al Lidl e partenza.

Con la E15 andiamo sino ad Estepona, dove ci fermiamo per pranzo nel parcheggio del Palazzo dei Congressi, in quanto in nostro solito sul mare è stranamente pieno.

Successivamente proviamo anche a fare sosta ad Aldea, ma il parcheggio sterrato sul mare, è semiallagato. GPS 36.3345997,-5.2387499
Così raggiungiamo Palmones dove proviamo, inutilmente, ad avere una connessione WiFi presso alcuni magazzini ed Hotels; ci serve per sviluppare un nuovo programma per il sito.

Alla fine ci fermiamo nel parcheggio in centro paese, sul mare, in quanto gli altri conosciuti ed usati precedentemente sono anche loro allagati o quasi. GPS 36.1753807,-5.4380115

Venerdi 02.12 Dopo il rabbocco dell’ acqua alla fontana del paese, partenza per Tarifa, dove arriviamo alle 11,oo circa.
Prima cosa fissiamo l’ appuntamento dal veterinario per la vaccinazione annuale di Nicol.
Secondo il meccanico, già usato l’ anno scorso, per ordinare la cinghia di distribuzione (kit completo) da sostituire dopo 70.000Km (senza accorgercene abbiamo fatto già tutti questi Kilometri). GPS 36.0257016,-5.6092895 Questa officina è specializzata per interventi sui camper.
Poi mini spesa al Mercadona e quindi pranzo. GPS 36.0251309,-5.6142585

Rilevo un certo fascino passando dalla vista del Mediterraneo a quella dell’ Oceano Atlantico.
Dopo un po’ di relax ci spostiamo a Playa de los Lances Norte. Un ottimo posto sul mare, frequentato da molti camperisti e da noi usato l’ anno scorso prima del trasferimento in Marocco.
GPS 36.0458723,-5.6378904
Giorni e notti di pioggia senza tregua: la batteria dei servizi è KO, non c’ è sole, quindi niente energia. Ci sentiamo un po’ hadicappati.
.Per uscire con Nicol siamo costretti a farle indossare una giaccavento, ma nei suoi occhi c’è tutta la disapprovazione per questo: ma siete scemi ?? Davvero devo indossare questo ?? Mi vergogno !!!!!

 

Lunedi 05.12 Giornata densa di impegni: primo il vaccino annuale a Nicol e biopsia per testare il gonfiore sotto l’ ascella destra. Tutto OK, risulta essere solo materia grassa e non pericolosa per fortuna.

Poi dal meccanico per cambiare la cinghia di distribuzione (70.000 Km) e quella dell’ alternatore. Decidiamo di affrontare anche la spesa di una batteria AGM, quasi il triplo di una batteria normale, e speriamo lavori meglio e più a lungo delle precedenti.

Dopo pranzo lavanderia per il bucato mensile. E continua a piovere, per la disperazione di Belle!!!! Qundi acquisto di tabacco nel centro antico e di stivali in gomma in un negozio cinese.

Indi alla Repsol per la bombola di gas e rifornimento d’ acqua. Come spesso accade per le forti precipitazioni hanno chiuso l’ erogazione dell’ acqua e facciamo solo un parziale rabbocco col filino che viene dal rubinetto. GPS 36.0186964,-5.609013

E martedi…….ci svegliamo finalmente col SOLE !!!!!!!!! Speriamo che duri.

Sabato 10.12 Finita l’ acqua, dobbiamo muoverci per rifornirci. Prima acquisto del nuovo erogatore per la bombola del gas, poi spesa al Lidl e quindi Repsol per l’ acqua.
Dobbiamo attingere a quel filino che il rubinetto eroga e impieghiamo oltre 1 ora e mezza. Ma non abbiamo altra scelta.
Dopo un piccolo acquisto al Mercadona e scarichi vari, ritorno a Playa de los Lances Norte.


Naturalmente oggi, che abbiamo dovuto andare in giro, splende un bel sole !!!!

Mercoledi 14.12 Giornata nuvolosa e piove. Andiamo a Tarifa per ricaricare Vodafone (gradita sorpresa per Natale 4 Gb).
Chiediamo anche al meccanico se ha ricevuto quanto ordinato, ma….(come al solito) per avere lo zoccolo del faro devi acquistare tutti i cavi relativi (!!!) e per la cuffia di protezione del faro, tutto il faro completo (!!!!!!!). Se ti serve una vite devi cambiare tutto il motore !!!!!!!!!!!!!!!! FIAT Spudorata.

Come al solito ci dobbiamo arrangiare col fai da te. Così dopo il pranzo, rifornimento d’ acqua e partenza per….BARBATE. Parcheggio sulla spiaggia ai limiti del paese.
Qui tutto è cominciato con Belle nel settembre 2013. GPS 36.1843119,-5.9129616

Sabato17.12 Giornate di pioggia alternata a sprazzi di sole. Notti di pioggia battente. Stufi di tutto ciò, speranzosi, ci spostiamo.

Con la E5 sino a Valdelagrana, subito dopo Cadiz, parking conosciuto fronte spiaggia ai limiti del paese. Splendido tramonto: speriamo ci porti bene. GPS 36.5803032,-6.2276246
Abbiamo cercato presso diverse stazioni di servizio di rifornirci d’ acqua, inutilmente.

Domenica 18.12 Tempo incerto. Ci riforniamo d’ acqua alla doccia presente nel parcheggio, collegandoci con un marchingegno realizzato con una bottiglia mini di plastica ed il tubo.

 

Girovaghiamo un po’ sino ad ora di pranzo nei dintorni di Puerto de Sta Maria.
Dopo pranzo esploriamo la costa sino a Sanlucar de Barrameda senza trovare posti adatti a noi.

 

Quindi puntiamo su Laguna de Los Tollos con la A471. Parco merende molto gradevole conosciuto e dove avevamo avuto uno splendido contatto con Viki, agnellino di pochi mesi socievole. Chissà che fine ha fatto, senza madre. GPS 36.8398822,-6.0118587
Le forti piogge hanno reso il parco molto fangoso. Inoltre tutte le fontane sono prive di rubinetti, asportati perchè sovente rubati. Piazziamo il camper provvisoriamente.

Il giorno successivo ci spostiamo per avere una migliore insolazione.

Sole splendente, ma la temperatura a picco; Martedi e Mercoledì ore 8.30 = 6° !!!!

Giovedi 22.12 Trasferta a Jerez de la Frontera per spese varie.
Rifornimento di Diesel al Carrefour dove scopriamo che la pompa dell’ acqua eroga veramente bene. GPS 36.6968861,-6.1129433
Pranzo e poi spesona natalizia al Lidl. Come sempre accade per Natale, ci concediamo qualche lusso appetitoso. Anatra,frutta secca, vino speciale, spumante per Capodanno.
Altre piccole spese al Carrefour e rifornimento d’ acqua.

Poi ritorno a Laguna de los Tollos. Per strada troviamo anche il posto adatto a pulire il WC e scaricare il serbatoio dell grigie.

E adesso aspettiamo il Natale. Nel mio passato il Natale presentava solo un aspetto commerciale per la mia attività, in quanto non sono un fervente religioso. Adesso questa festa è solo….Natale.

Essendo l’ area attrezzata con barbecue in muratura, prepariamo sovente cena cotta alla brace (spiedini, pesce, bistecca). Il gusto è veramente migliore.
Belle si è specializzata nel trovare legna da ardere ed io preparo il fuoco.

Peccato che le previsioni a breve sono con temperature sottozero di notte (ma non tanto migliori di giorno) per questo posto. Quindi pensiamo dopo Natale di muoverci per lidi più temperati. Non vorrei avere problemi col Diesel; non so se è additivato per l’ inverno e se si forma paraffina gli iniettori si occludono.

Purtroppo a Natale il posto si riempie del popolo del pic nic. A cena un ottima Anatra cotta nel nostro forno artigianale. Ed un buon vino rosso.

Doverose alcune considerazioni: Come altre volte in passato, dobbiamo rilevare che le nuove generazioni spagnole non hanno rispetto sia delle persone che della natura. Devastano i prati scorazzando con auto, quard e motociclette. Tanti testacoda e tanto rumore assordante per dimostrare…….NULLA !!!! E lasciano l’ area stracolma di rifiuti abbandonati. L’ abbiamo constatato in tanti altri posti. A notte abbiamo dovuto estinguere 2 barbecue accesi sul prato invece che in quelli in muratura, perchè incuranti delle conseguenze non l’ avevano spenti.

Lunedi 26.12 Come deciso, partenza all’ alba (ore 11.30 !!!!!). con la N IV verso nord.
Pranzo a Los Palacios e proseguiamo per Las Doblas, pochi Km dopo Sevilla sulla A472. Ampio parcheggio ai limiti di un parco naturale con barbecue. GPS 37.3972645,-6.2261971
Giusto per le nostre bistecche alla brace. Clima veramente primaverile oggi.

Martedi 27.12 Sveglia alle 8.30 con temperatura esterna 4,5° !!!! La brina copre tutta la vegetazione attorno.

Partiamo con la A472 per Huelva. Lungostrada. A La Palma del Contado, troviamo la Stazione di servizio dove in passato ci siamo riforniti d’ acqua. Per non approfittare della cortesia, facciamo anche un po’ di Diesel prima del prezioso rifornimento. GPS 37.3898053,-6.5405642

A Huelva sosta al Mercadona per una piccola spesa e poi a Punta Umbria per tabacco. In questo negozio, nel 2015, avevamo ordinato una grossa scorta e si ricordano ancora di noi.

Facciamo un acquisto e ordiniamo una scorta in previsione di passare presto in Portogallo.
Finalmente a pomeriggio finito, possiamo fermarci in spiaggia a El Portil.

E ci apprestiamo a festeggiare il Capodanno in questo splendido posto. GPS 37.2071843,-7.037945

Con tanti cari Auguri a quanti ci seguono.

Per la mappa dei posti visitati vedi il link:

Map Europe: http://www.camper-news.com/Unsere_Standorte/

Per il Marocco disponibile al link:

Map Marocco: http://www.camper-news.com/Unsere_Standorte/Marocco/

http://www.camper-news.com/Unsere_Standorte/West-Sahara/

Per le foto fatte da Belle nei posti visitati vi rimando come di consueto ai suoi Report:

http://www.camper-news.com/category/travel-facts/

http://www.camper-news.com/author/belle/

Km. 2016: 15.348 km

Km. Totali: 71.174 km

This Articel was read 393 times!

Print Friendly

You might be also interested in...

Baffo Grigio

Über Baffo Grigio

...la mia casa é ovunque...

Hinterlasse eine Antwort

Deine E-Mail-Adresse wird nicht veröffentlicht. Erforderliche Felder sind markiert *

Bitte vervollständigen Sie das CAPTCHA *

Du kannst folgende HTML-Tags benutzen: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>