Fine di un anno di viaggio

Sabato 26.12 Passato il Natale al camping, con una passeggiata in centro città e con l‘ acquisto al mercato di pesce fresco, verdura e finalmente aglio, riforniti di acqua etc. proseguiamo lungocosta per arrivare a…..nulla !!!!
Un ponte nuovo sulla foce del fiume Oued Noun prosegue con una pista così stretta e scoscesa che per noi è impossibile proseguire. In questi momenti vorrei avere il mio Pajero 4×4.
Dietrofront dopo pranzo (sul ponte) con un‘ altra strada per raggiungere la N1 per il sud.

Il paesaggio si è fatto ancora più desertico, ma poco dopo troviamo Km di colline coltivate a Fico d‘ India.
A Guelmin troviamo una indicazione per Plage Blanche, da qualcuno segnalato come posto fantastico. Speriamo che anche questa strada non diventi una pista. (speranza vana !)

Ci fermiamo dopo pochi Km al Camping Sabra vicino a Laqsabi in allestimento e aperto da soli 3 mesi. All‘ interno tutto è in stile rustico molto caratteristico. Veramente molto grande e penso che quando sarà finito apparirà ottimo.
Al momento la tariffa per camper + 2 persone è irrisoria: 3,50 € / dì, ma senza possibilità di elettricità. E‘ il primo che incontriamo ad un prezzo così basso.
Stanno allestendo la piscina, un museo delle cose antiche, alcuni bungalow B&B in stile locale, un grande giardino con alberi di agrumi vari. Ci sono anche alcuni cavalli, oche, pavoni.

Parlando col proprietario apprendo che in Guelmin è possibile…..udite, udite…. trovare il mio tabacco da pipa.

Lunedi 28.12 Al mattino, mentre facciamo acqua, ci invitano a prendere il te, che per tradizione viene accompagnatoda pane da pucciare nell‘ olio di oliva.
Ci chiedono di fare pubblicità al camping sul nostro sito, e non possiamo rifiutare, anche se questoi comporta un lungo lavoro per Belle.

Ritorniamo a Guelmin per rifornirci al Supermercato Mariane e cercare tabacco. Dopo alcuni tentativi desisto.
Dopo il pranzo, fatta la spesa, ci dirigiamo verso Plage Blanche. La strada, ottima sebbene tortuosa, si snoda in un paesaggio collinoso e desertico. A destinazione ci fermiamo sul costone sovrastante la spiaggia in quanto la strada finisce in una pista che alla fine è sabbiosa.

C‘ è un‘ altra pista che contìnua verso l‘ interno; quando ripartiremo vedremo dove ci porta.

Il piazzale sterrato dove ci fermiamo domina la spiaggia sottostante con una stupenda vista dell‘ Oceano. Il paesaggio che si può ammirare è molto bello, sulla foce di un piccolo fiume.
Intorno si stanno formando piccole dune di sabbia trasportata dal vento. Alcune case abbandonate circostanti sono invase dalla sabbia e un muro di pietre di demarcazione è completamente sommerso
.

Ci sono altri 3 camper. Molti altri arriveranno nei giorni seguenti e ripartiranno.

Per la mappa dei posti visitati vedi il link:
Map Europe:
https://www.camper-news.com/Unsere_Standorte/
Per il Marocco disponibile al link:
Map Marocco:
https://www.camper-news.com/Unsere_Standorte/Marocco/


Per le foto fatte da Belle nei posti visitati vi rimando come di consueto ai suoi Report:

https://www.camper-news.com/category/travel-facts/
https://www.camper-news.com/author/belle/

 

Tanti auguri a tutti quanti mi leggeranno per un
Felice Anno nuovo 2016.

Happy New Year

Happy New Year


Km. 2015: 10.904 km
Km. Totali: 55.826 km

This Articel was read 487 times!

Print Friendly

You might be also interested in...

Baffo Grigio

Über Baffo Grigio

...la mia casa é ovunque...

Schreibe einen Kommentar

Deine E-Mail-Adresse wird nicht veröffentlicht. Erforderliche Felder sind mit * markiert.

Bitte vervollständigen Sie das CAPTCHA *

Diese Website verwendet Akismet, um Spam zu reduzieren. Erfahre mehr darüber, wie deine Kommentardaten verarbeitet werden.