Tra barbecue e bolle di sapone …il tempo vola

Kleine Kinder spielen gern - und grosse noch viel lieber! - Dunas de El Portil – Spain

Domenica 01.01.2017 E inizia questo nuovo anno di viaggio e di diario.
Giornata di relax per il nuovo anno con lunga passeggiata sulla spiaggia e le dune.

Un ottimo agnello per cena con le usuali lenticchie di buon augurio.

Martedi 03.01 La giornata inizia con la pioggia, giusta per muoverci per varie incombenze. Vicino a noi troviamo una doccia a cui attingere acqua per rifornirci.GPS 37.1973731,-7.0098535
Poi a Punta Umbria per il tabacco ordinato. Ma non è ancora arrivato e rimandiamo alla settimana seguente.


Dopodichè ci trasferiamo a Huelva. Pranzo nel parcheggio del Lidl e seguente spesona consueta. Pochi km indietro c‘ è il Leroy Merlin presso il quale acquisto alcuni materiali per fare dei lavoretti al camper.
Sulla strada del ritorno a El Portil acquisto di bombola di gas e pulizia del WC.

Nei giorni seguenti la temperatura, specialmente di notte, scende parecchio: alle 8.45 abbiamo 4° !!!

Martedi 10.01 Finita l‘ acqua, il gas, viveri, dobbiamo muoverci per rifornirci. Prima cosa ritiriamo il tabacco ordinato a Punta Umbria e cerchiamo in farmacia alcune cose.
Seconda tappa al negozio Vodafone per ricaricare la chiavetta Internet. Su indicazione di una staz di servizio troviamo un deposito di bombole Repsol. GPS 37.1948238,-6.9726015
In inverno non durano più di 7-8 giorni con l‘ uso del riscaldamento al mattino ed alla sera.

Pranzo e spesona al Mercadona. Dopo il rifornimento d‘ acqua alla solita doccia sulla spiaggia e scarico del WC, ritorniamo a… casa.
Stessa spiaggia a El Portil. Pensiamo di stare altri 20 giorni prima di passare in Portogallo, per sfruttare la Vodafone spagnola sino all‘ ultimo.

Coloratissimi tramonti con cielo infuocato e splendida luna piena.

Di notte ed al mattino il clima è invernale (alle 9.oo circa 5°), ma al pomeriggio di solito la temperatura è buona, di livello primaverile.

In questi giorni facciamo amicizia con un tedesco di Stutgard, che viaggia in bicicletta e dorme in tenda. Scambio di favori, pane e acqua calda per il caffè e riceviamo in cambio un sacchetto di fragole spagnole.

Le giornate passano tra computer, passeggiate sulle dune e piccoli lavoretti di manutenzione al camper (rubinetto cucina che trafila, bordi delle tasche della porta in alluminio, riparazione della cerniera del computer malamente rotta, rifacimento della mensola specchio del bagno rotta, rinforzo e sigillatura del piatto doccia incrinato in più punti).

Mercoledi 18.01 Un‘ altra settimana è passata e quindi dobbiamo muoverci per varie necessità. Facciamo rifornimento di acqua alla solita doccia sulla spiaggia vicino a noi.
Poi ci spostiamo a Punta Umbria per ritirare quanto ordinato in farmacia.
Acquisto di una nuova bombola di gas al deposito Repsol e quindi pranzo nel solito parcheggio vicino del mercato settimanale (al lunedi).
Nei pressi c‘ è un autolavaggio con una potente pompa e finalmente posso lavare bene il sottoscocca del camper, in previsione di fare una buona oliatura degli snodi delle sospensioni che cigolano. Spesa in 2 supermarket e puntiamo su El Portil, per fare un bucato.
Ma la lavanderia SelfService trovata in Internet, non esiste !!!! E‘ una normale lavanderia.
Fate tesoro: Internet non è la Bibbia.
Così dopo la rituale pulizia del WC e scarico acque grigie, torniamo alla spiaggia di El Portil dove staremo ancora un po‘.


Giovedi 19.01 Notte fredda (circa 2°) e al mattino è tutto nuvoloso. Non c‘ è speranza di avere sole, quindi niente ricarica dal pannello solare.

Così decidiamo di trovare una lavanderia SelfService (e se possibile anche un Bricocenter). La più vicina (29 Km circa) è a Lepe, aperta da appena 1 mese. GPS 37.2542913,-7.2078577 Ottime stile all‘ interno, molto curato. Niente da fare per un Bricocenter. Facciamo finalmente un bucato e ritorniamo a El Portil.

Dove ci attende il sole al tramonto !!!! Ma è troppo tardi per sfruttarlo a dovere.
Anche nelle notti successive la temperatura scende a picco. Talvolta a zero. Ed al mattino alle 9.oo tutto è bianco.

Giovedi 26.01 Dopo una splendida settimana di sole, ci svegliamo con nuvole spesse che minacciano pioggia. Come effettivamente accadrà nel pomeriggio. Molto ventoso anche se più caldo.
Visto che non ci aggrada restare qui con questo tempo (non possiamo ricaricare col pannello solare), andiamo a Punta Umbria per il tabacco e la bombola di gas. Purtroppo col riscaldamento ne consumiamo parecchio (circa 1,5 Kg/dì).
Dopo pranzo spesa settimanale al Mercadona, pulizia del WC e scarico acque grigie. Rifornimento di acqua alla solita doccia.


Poi ritorniamo a …..casa (El Portil). Belle si diletta a fare bolle di sapone come una bambina.


Sino a Lunedi il tempo è bello e soleggiato, ma Martedi si guasta e ci regala dei bei nuvoloni.

Per la mappa dei posti visitati vedi il link:

Map Europe: http://www.camper-news.com/Unsere_Standorte/

Per il Marocco disponibile al link:

Map Marocco: http://www.camper-news.com/Unsere_Standorte/Marocco/

http://www.camper-news.com/Unsere_Standorte/West-Sahara/

Per le foto fatte da Belle nei posti visitati vi rimando come di consueto ai suoi Report:

http://www.camper-news.com/category/travel-facts/

http://www.camper-news.com/author/belle/

Km. 2017: 191 km

Km. Totali: 71.365 km

This Articel was read 504 times!

Print Friendly

You might be also interested in...

Baffo Grigio

Über Baffo Grigio

...la mia casa é ovunque...

Schreibe einen Kommentar

Deine E-Mail-Adresse wird nicht veröffentlicht. Erforderliche Felder sind mit * markiert.

Bitte vervollständigen Sie das CAPTCHA *

Diese Website verwendet Akismet, um Spam zu reduzieren. Erfahre mehr darüber, wie deine Kommentardaten verarbeitet werden.