Gomme bucate e Nicol ferita

Giovedi 22.10 Con l‘ ausilio di un muretto alto circa 1,5 mt non avendo scaletta apposita, possiamo accedere al tetto del camper per sigillare un oblo per una infiltrazione d‘ acqua piovana. Approfitto anche per riparare il terminale della tenda esterna che avevo rotto contro un albero sporgente.

Il tempo è incerto, il sole va e viene, e anche la temperatura è scesa; stamani eravamo a 15°. Con una bella strada costiera panoramica raggiungiamo Nerja, dove eravamo stati nel 2013 e 2015 marzo. Avevamo trovato un parcheggio sterrato di fianco a un risporante sulla spiaggia e ci risistemiamo lì.

C‘ è un altro camper olandese di una coppia di giovani, lei di famiglia veneziana; parlano anche inglese e italiano. Hanno ben 11 cani (!!!!!) adulti e cuccioli, in parte trovati per strada e per i quali cercano una sistemazione. Cerchiamo di aiutarli pubblicando sul sito le foto, chiedendo a chi volesse di adottarli.

Lunedi 26.10 Dopo 1 giorno bello e 2 nuvolosi, 2 notti di pioggia a catinelle, stamani ripartiamo con pioggia battente.
A nord di Nerja, alla stazione di servizio Cepsa, compriamo una bombola di gas, puliamo il WC, svuotiamo il serbatoio delle grigie e riempiamo il serbatoio da 80 litri con acqua non potabile !!!!! (3 €).
Al pomeriggio abbiamo appuntamento a Torrox, distante pochi Km con una coppia tedesca che usualmente sverna in Spagna (in appartamento). Il tempo di scambiare quattro chiacchere al tavolino di un bar sulla passeggiata, e ripartiamo.

Ma subito Belle realizza che c‘ è un rumore strano in una gomma. Un bel chiodo !!!!!!!!!!! Così la priorità e di trovare un riparatore per il pneumatico, prima che si sgonfi per strada. In 1 ora risolviamo il problema e cerchiamo un posto per la notte, ma non troviamo nulla sino al confine tra Malaga e Torremolinos.
Lungo la strada troviamo una fontana (potabile) e facciamo rifornimento.

Torremolinos è veramente inospitale per i camper: ovunque cartelli “no acampar” e barriere di altezza. Eravamo gia stati qui (2013-2015) e la polizia non ci ha mandato via, per cui proviamo a restare.

Dal Consolato di Malaga abbiamo l‘ ennesima conferma che non si può più rinnovare la Patente di Guida all‘ estero. Grazie Europa Unita per aver semplificato la vita dei suoi cittadini !!!!!

Puoi convertirla in una dello Stato EU ospitante, ma solo se sei residente.
Per gli altri casi, tipo viaggio turistico ………….arrangiatevi !!!!!


Martedi 27.10 Giornata senza storia (così credevamo!!!).
Tempo brutto e a tratti piove. Approfittiamo per recarci in un grosso centro commerciale ad un paio di Km per fare la spesa e in un BricoMart. Poi torniamo a Torremolinos per fare scorta di tabacco e comprare alcune cartoline. Quindi ci risistemiamo nello stesso posto.

Ho iniziato questo giorno con “ Giornata senza storia “ ma devo cambiare titolo !!!!
Alle 22 Nicol si ferisce ad una zampa in malo modo. Un bel taglio profondo e perde sangue come una fontana. Riusciamo a tamponare la ferita e a bendarla.

Mercoledi 28.10 Partiamo subito alla ricerca di un Veterinario in grado di curare Nicol. I primi 2 in Torremolinos, non hanno possibilità di parcheggio, così proseguiamo lungo costa alla ricerca di una clinica, in Spagna sono molto frequenti, con parcheggio.
La troviamo in pochi Km a Torreblanca all‘ ingresso del paese. Subito viene assistita, sedata e dorme come un bambino.
Dopo il veterinario ci mostra le foto delle fasi dell‘ intervento e ci rendiamo conto che è peggio di quel che pensavamo. Il primo cuscinetto o dito è quasi completamente asportato. Riceve diversi punti di sutura e ci fissa un appuntamento per Venerdi per controllare che tutto sia in ordine. Abbiamo pagato 140€, ma siamo più tranquilli.
Dovendo tornare in 2 giorni facciamo sosta a Cala de Mijas a pochi Km. Eravamo già stati qui nel marzo 2015 e sappiamo di poterci rifornire di acqua e scaricare. Ne approfittiamo per cambiare l‘ acqua del serbatoio da 80 l. con acqua potabile.

Il parcheggio veramente grande ha diversi cartelli di “no acampar” ma ci sono almeno 30 camper; quindi credo che nessuno badi a questo.

Giovedi 29.10 Ci spostiamo di pochi Km per cercare una spiaggia, dove passare la giornata. Puerto Cabolino, già conosciuta, è stracolma e non possiamo fermarci.
La successiva, Las Chapas, ha un piccolo parcheggio, ma troviamo posto.
Bagno, pranzo e facciamo ritorno a Cala de Mijas in attesa di domani per il controllo veterinario della zampa di Nicol.

Al mattino presto ci sveglia per un bisogno urgente. Così facciamo colazione alle 7,30.
Fortuna che ci siamo alzati presto, perchè scopriamo che una gomma posteriore è quasi sgonfia. Un‘ altra in 3 giorni !!!!!!!!!!! Al primo distributore la rigonfiamo e andiamo in cerca di un riparatore. Pochi Km, lo troviamo, ci ripara la gomma, ma………..alla partenza si rompe un mollone della sospensione posteriore !!!!!!!!!!! Il meccanico cerca il mollone, introvabile per il Ducato (probabilmente è un aggiunta di Hymer), ma ci fornisce l‘ indirizzo di un riparatore-negozio per camper a Estepona. Forse lì ci possono aiutare.

Andiamo a Torreblanca per Nicol; spaventata di essere di nuovo dal veterinario, viene controllata. La ferita non si presenta veramente bene, così ci chiedono di ritornare l‘ indomani per un‘ altra medicazione. La giornata si presenta veramente male. Ritorno a Cala de Mijas in attesa.

Per delle fantastiche foto fatte da Belle vi rimando come di consueto ai suoi Report:

https://www.camper-news.com/category/travel-facts/
https://www.camper-news.com/author/belle/


Km. 2015: 8.630 km
Km. Totali: 53.552 km

This Articel was read 444 times!

Print Friendly

You might be also interested in...

Baffo Grigio

Über Baffo Grigio

...la mia casa é ovunque...

Schreibe einen Kommentar

Deine E-Mail-Adresse wird nicht veröffentlicht. Erforderliche Felder sind mit * markiert.

Bitte vervollständigen Sie das CAPTCHA *

Diese Website verwendet Akismet, um Spam zu reduzieren. Erfahre mehr darüber, wie deine Kommentardaten verarbeitet werden.