Non solo spiagge…..esploriamo l’ interno

Römische Thermalquellen in Spanien - 555 Meter über dem Meeresspiegel

Sabato 01.07 E anche oggi piove a dirotto!!!!! Destinazione Spagna.
Alcuni acquisti al Carrefour (2 sedie pieghevoli e liquido per la perdita del raffreddamento).

Passato il confine Francia/Spagna, in parte con strade normali, in parte con Autovia gratuita, andiamo verso Vitoria. Ci fermiamo pochi Km prima, sul Lago Ullibarri.
C’ è un parking gratuito per camper, ma proibito per la notte, ed un altro adiacente all’ ingresso del parco, dove ci sono altri 5 camper. Parco Naturale Provinciale di Garaio (555 mt slm).     
GPS 42.9009879,-2.5353143

Ci fermiamo sperando…….

 Domenica 02.07 Al mattino provo ad inserire il liquido turafalle nel radiatore. Breve giro del lago e stop per pranzo e per fare agire il liquido. 

Proseguiamo per Vitoria e poi per Burgos in gran parte con la Autovia gratuita. La strada sale sino a circa 1000 mt slm al passo Puerto de la Brujula. L’ altopiano si estende a perdita d’ occhio.

Cerchiamo in 6-7 paesini un posto dove fermarci. Saliamo in cima alla collina, dove c’ è Ermita de Muno. Piccolo parcheggio presso questa cappella, molto bello, con panorama fantastico per decine di Km. Altezza 890 mt slm e molto ventoso, ma finalmente abbiamo uno splendido SOLE splendente!!!!! GPS 42.2557207,-3.9007902

Ci fermiamo alcuni giorni e Martedi abbiamo quasi 35° con poco vento.

 Mercoledi 05.07 Avendo finito l’ acqua ripartiamo, con il caldo torrido per tutta la giornata (circa 35°). Troviamo subito una fontana che eroga bene. GPS 42.2761983,-3.8984147

 In parte con AutoVia gratuita e in parte con la nazionale passiamo Palencia, dove facciamo spesa al Lidl e pranzo. Poi il proposito (vano !!!) è di trovare subito un posto lungo qualche fiumiciattolo (quasi tutti in secca) dove fermarci.

 Alle 17, esausti per il caldo, ci fermiamo nel parcheggio di un cimitero di campagna a Villaviciencio de los Caballeros. GPS 42.0519051,-5.2416829

Giovedi 06.07 Il clima, oggi, è completamente diverso: nuvoloso, pioggia e temperatura a picco scesa di 10°-15°.

Viaggiamo in cerca di un bel posto con la N610-A6-A52 (gratuite) sino a Embalse de Valparaiso. Esplorando tutto attorno a questo grande lago troviamo diversi posti accoglienti. Peccato che il tempo sia brutto.

Alle 16 ci fermiamo a Plaia de Molinos, vicino al paese di Villadeciervos. Splendido posto proprio in riva al lago. Il tempo si rimette al bello e ci godiamo alcuni giorni di relax.
Sabato incendio boschivo vicino e un piccolo Canadair fa la spola per 2 ore per estinguerlo con l’ acqua del lago.
E’ vero che la madre degli stupidi è sempre incinta: alcuni giovani con l’ acquascooter ostacolano il pericoloso lavoro dell’ aereo scorazzando proprio dove si rifornisce!!!
Domenica il posto si riempe dei domenicali (ahimè). GPS 41.9597731,-6.3015603


Mercoledi 12.07 Finito l’ acqua, il Martini, il vino, il Mouscatel (!!!!) dobbiamo ripartire e lasciare questo splendido posto.
Un vero paradiso. Non ci sono supermarket nei dintorni e quindi non possiamo ritornare.
Acquisto bombola gas a A Gudina e rifornimento acqua. Spesa al Mercadona di Verin e poi ci fermiamo in quanto il caldo oggi è torrido (circa 37°).

Giovedi 13.07 Proseguiamo per il Portogallo. Vogliamo visitare un posto che alcuni amici ci hanno segnalato, con la promessa formale di non rivelare l’ ubicazione.
Quindi oggi non pubblichiamo nomi e posizioni per rispettare questa promessa.

A pomeriggio ci fermiamo in un posto molto interessate in riva ad un lago che trasuda storia di ben 2000 anni. Ci sono le vestigia di un accampamento Romano molto ampio e nei pressi grandi vasche collettive in pietra, della stessa epoca, alimentate dalle sorgenti sulfuree sotterranee. Presenti anche alcune vasche individuali scavate nella pietra.
La temperatura delle sorgenti è circa 45° e nelle vasche circa 40°-42°. Il tutto molto suggestivo.

Il giorno successivo passeggiata mattutina all’ accampamento Romano, una volta contornato da spesse mura, con i resti di vari edifici. Tutto trasuda storia.

Sabato 15.07 Ci siamo dimenticati di fare la ricarica mensile della chiavetta Internet !!!!!
Nei paraggi non ci sono negozi Vodafone ed il più vicino è a 50 Km !!!!!

Trasferimento per questo a Xinzo e ritorno con piccola spesa al Mercadona. Approfittiamo per fare il giro del lago, ma non troviamo nulla di interessante. A pomeriggio ritorno alla base.

Lunedi 17.07 Dopo che ieri la Guardia Civil (2 volte) non ha avuto niente da obiettare sulla presenza nostra e di altri camper, stamani un maleducato (non saluta come doveroso) e ostile collega ci intima di andare via (“è un dominio publico”). Ma questo inizia 5 mt. più avanti, ben segnalato. Obietto che in fronte c’ è un cartello che indica “Parking”. Richiesta (intimidatoria) di documenti personali e del camper. Cambia versione: Non siete parcheggiati, ma accampati (cunei e sedie all’ esterno, come tutte le altre auto). Niente cani !! (ma non siamo sulla spiaggia). A questo punto tento la carta del ”ho problemi col motore” Risposta: non è un mio problema!!!!! (ottima assistenza da parte delle forze dell’ ordine per i turisti).

Insomma: capisco che ha passato una brutta notte a casa sua !!!!! Talvolta sono tolleranti e gentili, talvolta ostili, senza ragione. Come ho già scritto, alcuni non capiscono che anche noi camperisti portiamo DENARO. Quindi alle 15 ce ne andiamo dalla Spagna. Destinazione Portogallo, Praia de Afife. GPS 41.777305,-8.868962

Ma…. notte insonne!!!! Una compagnia di scout (maschi e femmine, Belgio e Portogallo) si è accampata vicino. Party notturno con pessima musica sparata a 200 watt per tutta la notte. Sono stato scout e ricordo i bei tempi andati quando ci radunavamo attorno ad un fuoco per raccontarci storie e suonare la chitarra.

Mercoledi 19.07 La giornata comincia con la pioggia. Quindi: lavanderia a Viana do Castelo e piccola spesa all’ Intermarchè.
Ritorno a Praia de Afife col sole. Peccato che il Rio Cabanas che attraversava la spiaggia sino a sfociare in mare, talvolta formando un piccolo laghetto, sia scomparso. Forse in secca o ha trovato altra via, dopo i lavori di ripristino della spiaggia.

Sabato 22.07 La giornata inizia con la pioggia e nuvoloni. Decidiamo di spostarci. Piccola spesa a Intermarchè e poi a Tui (di nuovo in Spagna !!) per rifornirci di acqua e spesa al Lidl.
Quindi con la strada secondaria PO400, che costeggia quando possibile il Rio Mino, confine naturale col Portogallo, cerchiamo un nuovo posto all’ interno. Ne troviamo alcuni, veramente suggestivi sul fiume, ma non adatti a fermarci. Peccato. Alla fine ci fermiamo dopo Crecente, presso la Cappella di San Sebastian. Dotata di ampio parking e fontana naturale.
GPS 42.2013784,-8.1821296
Stiamo fermi 3 giorni e 3 notti…..insonni!!!!

E’ festa nazionale in Galicia con 3 notti bianche con concerti e musica (ovviamente a tutto volume) in un paese vicino. Il mio computer è andato in Tilt.

Giornate spese a cercare di ripristinarlo. Inutilmente. Alla fine Belle (vero genio) trova una soluzione nel Registro. Ma GoogleChrome e (soprattutto) l’ antivirus Avast sono andati e non c’ è verso di riscaricarli ed installarli.

Mercoledi 26.07 Con un marchingegno riusciamo a rifornirci d’ acqua alla fontana. Poi partenza in cerca. Siamo in una zona termale ed alcuni posti che ci hanno indicato sono belli, ma le terme sono all’ interno di bar-ristoranti-hotel.

Proseguiamo costeggiando il grande Rio Mino e troviamo una nuova indicazione poco dopo Ceulle a A Barca de Barbantes. C’ è un AreaSosta con servizi per camper, ma in ombra (e a noi serve sempre il sole per il pannello). GPS 42.3327951,-8.0130301

Ma ci viene indicato, a poche centinaia di metri, un altro parking. Ottimo posto, ben esposto, grande e naturale, proprio in riva al fiume.
Nel quale, immediatamente Belle fa il bagno (acqua a 24°). GPS 42.3347778 – 8.012221

Per la mappa dei posti visitati vedi il link:

Map Europe: https://www.camper-news.com/map/

 Per il Marocco disponibile al link:

Map Marocco: https://www.camper-news.com/map/morocco/

https://www.camper-news.com/map/west-sahara/

 Per le foto fatte da Belle nei posti visitati vi rimando come di consueto ai suoi Report:

https://www.camper-news.com/category/travel-facts/

https://www.camper-news.com/author/belle/

Km. 2017:    6.099 km

Km. Totali: 77.273 km

This Articel was read 320 times!

Print Friendly

You might be also interested in...

Baffo Grigio

Über Baffo Grigio

...la mia casa é ovunque...

Hinterlasse eine Antwort

Deine E-Mail-Adresse wird nicht veröffentlicht. Erforderliche Felder sind markiert *

Bitte vervollständigen Sie das CAPTCHA *

Du kannst folgende HTML-Tags benutzen: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>