La primavera fà capolino

Big Waves at Praia da Cordoama - Portugal

Giovedi 02.02 Dopo diversi giorni di bel tempo, stamani è di nuovo nuvoloso e pioviggina.
Dopo una visita a Punta Umbria per l‘ acquisto di una bombola di gas, decidiamo di visitare un posto, Embalse del Chanza, che ci è stato segnalato dall‘ amico Thomas, circa 90 Km a nord sul confine col Portogallo.

Ma a 12 Km dalla meta la strada è chiusa per lavori !!!!!!

Deviamo per tornare su Sanlucar de Guadiana. E‘ un grazioso piccolo villaggio sul Rio Guadiana, confine naturale tra Spagna e Portogallo. Con tanto di imbarcadero, dove sono ormeggiate alcune barche a vela straniere.

All‘ ingresso del paese c‘ è un Area sosta per camper, con acqua e scarichi vari, gratuita dove ci fermiamo per la notte. GPS 37.4697476,-7.4636147

Venerdi 03.02 Al mattino, dopo il rifornimento di acqua e scarico del WC nell‘ apposito
posto dell‘ Area sosta, ripartiamo per la costa.

Raggiungiamo Isla Cristina per pranzo e ci fermiamosu una spiaggia de La Redondela, tra gli eucaliptus.
Quindi ritorno a El Portil per alcuni giorni.

Sabato 04.02 Brutta giornata di nuvole e pioggia.
Abbiamo esaurito la ricarica della chiavetta Internet e pensiamo che la scelta migliore sia passare in Portogallo ed acquistare una nuova Sim.

Ma prima andiamo a ritirare il tabacco ordinato a Punta Umbria, acquistare una bombola di gas (anche se non esaurita) e a fare anche una spesa al Mercadona.
Poi con l‘ autostrada raggiungiamo Vila Real do S.to Antonio, subito passato il confine, dove c‘ è un negozio Vodafone. Con un ampio parking proprio davanti. GPS 37.1935052,-7.4181601
L‘ impiegato, con un buon inglese, ci comunica che la nuova ed unica offerta Sim per chiavetta è di 15 €/30 Gb/15 gg. Ricaricabile ogni 30 gg./30 Gb/30 €. E‘ un po‘ tanto per noi in quanto non useremo mai tutti questi Gb, ma non offre alternative. Quindi dobbiamo accettarla.

Dopo pranzo, cambiata l‘ ora con quella locale (-1h) costeggiamo verso ovest lentamente, ma nulla di interessante.
A Praia de Manta Rota c‘ è un Area sosta camper (4,5€/dì) stracolma e completa. Uno attaccato all‘ altro. Vicino un parking con diversi camper, ma non affollato, dove ci fermiamo per la notte.
GPS 37.1658322,-7.5173237
Bella spiaggia, ma il tempo è inclemente, nuvole, pioviggina ogni tanto e tira un vento terribile.

Domenica mattina arriva il megacamper di Birgit e Paul, amici tramite Facebook austriaci.
A sera siamo loro ospiti per una bicchierata. Il camper all‘ interno è veramente lussuoso. 11 metri con ogni confort e auto al traino.
Lunedi tempo magnifico, così decidiamo di restare fermi sul posto.

Martedi 07.02 Paul si diverte col suo nuovo e costoso giocattolo: un drone dotato di telecamera video. Ci fornisce una bella veduta aerea del posto e dell‘ area dove sostiamo.
Dopo i rituali saluti agli amici, partiamo per esplorare tutti i posti lungo la costa.
Alcuni sono distanti dal mare, altri non adatti alla sosta libera o addirittura interdetti ai camper.
Sino a Faro, dove puntiamo dritti su Armacao de Pera, dove siamo già stati e sappiamo esserci un posto gradevole ad ovest della città. GPS 37.1025181,-8.3688926 – Praia do Vale do Olival.

Sabato 11.02 Anche oggi piove e per impiegare il tempo andiamo a Portimao, dove ci sono 2 Bricocenter: Bricomarchè, molto sfornito e Aki abbastanza buono. Tempo sprecato perchè non trovo quasi niente di quello che cercavo.
Nota positiva possiamo rifornirci di acqua e scaricacare il WC in apposita area nel parcheggio di Intermarchè. GPS 37.1528091,-8.5547046 C‘ è anche la lavanderia SelfService.
Poi spesa e quindi ritorno ad Armacao de P. E la giornata è passata.


Domenica 12.02 Altra giornata di tempo inclemente. Piove tutta la notte e continua.
Anche oggi per impiegare il tempo andiamo a Portimao per vedere se troviamo posti gradevoli per noi. Niente.

Ripieghiamo sul fare il bucato, ma all‘ Intermarchè è occupato; così torniamo alla periferia di Armacao all‘ altro Intermarchè dove c‘ è il SelfService. GPS 37.1056189,-8.382618

In questi giorni mi sono beccato una bella bronchite che mi rende difficile la respirazione ed ogni movimento mi provoca affanno. Proviamo col Deltacortene suggerito dalla dott.sa italiana che mi ha in cura.
Passo alcuni giorni al computer per ordinare tutti i componenti elettronici che mi possono servire in futuro per riparazioni agli apparati del camper (Antifurto, Sirena allarme, Timer Truma, Tester controllo carica batterie etc).
Poi mi cimento a redigere un inventario di questi componenti in modo da non cercare ogni volta ovunque li ho riposti.

Sabato 18.02 E‘ arrivato il momento di cambiare panorama. Prima cosa da fare è ricaricare la chiavetta Vodafone (30€/30Gb/30gg) presso il centro commerciale Continente a Portimao.
Di fronte c‘ è il Lidl, dove fare la spesa per la settimana. Hanno fatto una parte riservata per i camper. GPS 37.134132,-8.5460015
Poi pieno di acqua, scarico grigie e WC in apposita area servizio per camper presso Intermarchè.

E poi dirigiamo su Barao Sao Jao, bel posto in collina. Eravamo già stati in passato, ma adesso il posto con servizi e acqua (non potabile) è chiuso perchè domani c‘ è una competizione sportiva ed anche altri camper presenti devono spostarsi. GPS 37.1429962,-8.7893318

Qui avevo conosciuto una bella coppia con bimbo che viveva in camper, ma poi ho perso il contatto. Peccato !!! Proseguiamo un poco e troviamo un posto dove fermarci proprio in cima alla collina. Ventoso, non a caso ci sono diverse pale eoliche, ed isolato.
Vista per Km tutto attorno.

Lunedi 20.02 Dopo pranzo ripartiamo, dopo aver ripiantato la pianta di Belle nel laghetto.
Prima a Bensafrim per fare acqua, (GPS 37.156183,-8.7309365) poi a Lagos dove ci è stato detto da altro camperista non esserci problemi a cambiare la bombola spagnola del gas con quella Portoghese. Infatti così è alla Repsol. Ma molto più cara della Spagna (25,90 €).

Dopo molti giri attorno per trovare nuovi posti (inutilmente), dirigiamo su Vila do Bispo. Visitiamo alcune spiagge, ma essendo tutta questa costa parco naturale, campeggiano vistosi cartelli “No overnight”.

Nel parcheggio della Praia da Cordoama ci sono diversi camper e nessun cartello. Speriamo…..
GPS 37.1087682,-8.9358443


Martedi 21.02 Il posto è gradevole,la spiaggia bella, ma è solo un parcheggio. Inoltre non c‘ è telefono né Internet!!!! Dopo pranzo ripartiamo per esplorare i dintorni.
All‘ ingresso di Carrapateira indicazione per Praia do Amado, grande parcheggio ai bordi della spiaggia con decine di camper.

Proseguiamo verso sud lungo la costa frastagliata su una strada sterrata, ed il panorama è interessante.
Poi verso nord e troviamo una bellissima spiaggia con dune e laguna ed un parcheggio, dove ci fermiamo. Ci sono altri 7-8 camper. Praia da Bordeira. GPS 37.1929506,-8.9029657

Il giorno dopo sgradevole discussione con una stupida coppia olandese, vecchi e imbecilli; posizionano il loro camper muso a muso col nostro ed inutili sono le nostre rimostranze circa il buon comportamento che impone di lasciare un po di spazio tra un camper e l‘ altro.
Olandesi arroganti!!!
E successivamente vogliono continuare la polemica accusandoci, sul nostro sito, di essere tipicamente “tedeschi” (cosa significa non lo so !!!). Ma si da il fatto che io sia “tutto” Italiano. Doppiamente cretini.

Ma questa è la “nuova generazione” dei camperisti. Gente che viaggia per non stare a casa in inverno, quando va in pensione, ma che non ha imparato nulla della vera vita del camperista.
Ha trasferito le regole di vita cittadina e le loro frustrazioni (parcheggi, indifferenza, frenesia quotidiana, vita gomito a gomito, liti quotidiane etc) da un appartamento ad un camper.

Camperisti, per favore, non comportatevi in questo modo, di qualunque nazionalità voi siate.

Lunedi 27.02 Finita l‘ acqua dobbiamo muoverci ed anche il WC necessita di essere svuotato.
Ci spostiamo a Sagres, dove all‘ ingresso nord della città c‘ è un distributore Intermarchè con area di servizio per camper (2€/180 l. acqua). GPS 37.0154049,-8.9412147

Sempre più spesso troviamo presso i supermercati parcheggi riservati e aree di servizio per camper. Finalmente hanno capito che portiamo denaro.

Dopo pranzo presso la fortezza, ritorno a Vila do Bispo per una spesona al Lidl e poi ritorno a Carrapateira. Stesso parcheggio.

Martedi 28.02 Partenza verso nord. Troviamo lungocosta alcuni posti gradevoli,ma a straspiombo sul mare,quindi non adatti alla nostra permanenza.
Ci fermiamo in uno di essi per pranzo e poi proseguiamo sino a Odeceixe.

Grande parcheggio sempre alto sul mare. Cerchiamo un posto più vicino alla spiaggia sottostante, con una stradina che costeggia il fiume, ma c‘ è un bel cartello “no overnight”.
GPS 37.4415498,-8.7949219
Torniamo al parcheggio precedente dove ci sono molti altri camper e quindi pensiamo sia permesso.

GPS 37.4374883,-8.7984497 Praia de Odeceixe.

Per la mappa dei posti visitati vedi il link:

Map Europe: http://www.camper-news.com/Unsere_Standorte/

Per il Marocco disponibile al link:

Map Marocco: http://www.camper-news.com/Unsere_Standorte/Marocco/

http://www.camper-news.com/Unsere_Standorte/West-Sahara/

Per le foto fatte da Belle nei posti visitati vi rimando come di consueto ai suoi Report:

http://www.camper-news.com/category/travel-facts/

http://www.camper-news.com/author/belle/

Km. 2017: 1.043 km

Km. Totali: 72.217 km

This Articel was read 1621 times!

Print Friendly, PDF & Email
Please follow and like us:
fb-share-icon0

Baffo Grigio

Über Baffo Grigio

...la mia casa é ovunque...

Schreibe einen Kommentar

Deine E-Mail-Adresse wird nicht veröffentlicht.

Bitte vervollständigen Sie das CAPTCHA *

Diese Website verwendet Akismet, um Spam zu reduzieren. Erfahre mehr darüber, wie deine Kommentardaten verarbeitet werden.