Abbiamo trovato il deserto !

20160313_110939-Merzouga-Erg-Chebbi-Marokko_head.jpg

Domenica 28.02 Notte così ventosa, con raffiche che mi hanno fatto temere che il camper si ribaltasse su un fianco.

Proseguiamo per il nord. Facciamo sosta lungo la strada per visitare il Trou du Diable sulle falesie; un pozzo verticale di decine di mt di diametro, profondo almeno altri 10 mt, che attraverso un’ altra galleria comunica col mare. Suggestivo.

Per pranzo facciamo sosta 7 Km prima di El Outia. Sosta al momento opportuno in quanto in lontananza sul mare vediamo diversi camper. Così troviamo un’ altra A.S. sulla spiaggia per pernottare. Il posto è gradevole e si raggiunge mediante una pista abbastanza buona.